Le buone arance di Sicilia direttamente a casa tua
 
 
homepage
Azienda
Prodotti
news
ricette
Acquista
Dove siamo
link
Contatti
Note legali
 

RICETTE ALL'ARANCIA

Rotolo al cioccolato e all'arancia

Ingredienti :
Pan di Spagna:
- 4 uova
- 70 g de polvere di latte scremato
- 15 g di cacao in polvere
- 7 g di fruttosio
Crema al cioccolato :
- 1/2 l di latte parzialmente scremato
- 4 tuorli d'uovo
- 10 g di fruttosio
- 10 g di fecola
- 20 g di cacao in polvere
- 3 foglie di gelatina
Sciroppo (per inumidire il pan di Spagna)
- 2 dl d'acqua
- 15 g di fruttosio
- 1 scorza di arancia (non trattata)
Salsa all'arancia :
- 4 belle arance spremute e la loro buccia
Decorazione :
- un grappolo piccolo di ribes
- cocco grattuggiato
- foglie di menta fresca
Materiale :
- una spatola
- un pennello
- due fogli di carta da forno
- una frusta


 

 

 

 

 
Ricetta :
Preparazione del pan di Spagna
- In un recipiente, sbattere le uova e il fruttosio fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
- Mescolare il latte in polvere e il cacao e incorporare il latte nel composto precedente.
Cottura del pan di Spagna
- Su un foglio di carta da forno largo 30 cm e lungo 40 cm, stendere il composto con la spatola cercando di ottenere uno spessore di 0,5 cm. In tal modo si avranno due strisce larghe 15 cm e lunghe 40 e si potranno fare due rotoli per 4 persone.
- Mettere le strisce di impasto in forno th 6 per 4/5 minuti.
- Far raffreddare.
Preparazione della crema al cioccolato
- Ammorbidire le foglie di gelatina nell'acqua fredda.
- Far bollire in latte in una pentola.
- In un'insalatiera sbattere energicamente i tuorli e il fruttosio fino ad ottenere un composto biancastro poi aggiungere la fecola e il cacao.
- Versare il latte caldo sul composto e mettere sul fuoco continuando a mescolare fino all'ebollizione.
- Dopo l'ebollizione incorporare le foglie di gelatina sgocciolate e strizzate con la mano e mescolare bene.
- Versare il composto in un'insalatiera e mettere al fresco mescolando ogni tanto per evitare la formazione di una pellicola superficiale.
Preparazione dello sciroppo
- Mettere l'acqua, il fruttosio e la scorza d'arancia tagliata e strisce in una pentola.
- Portare a ebollizione.
- Lasciar raffreddare.
Trucco : togliere le scorze d'arancia e farle seccare 15/20 mn a a 100 ° (th 3). Serviranno per decorare al momento di mettere in tavola..
Preparazione della salsa all'arancia
- Far ridurre a fuoco vivo il succo delle arance fino ad ottenere la consistenza di uno sciroppo.
Preparazione del rotolo
- Mettere sul piano da lavoro un foglio di carta da forno.
- Mettere un striscia di pan di Spagna sullla carta da forno.
- Spennellarla con lo sciroppo all'arancia.
- Stendere la crema al cioccolato sul pan di Spagna.
- Arrotolare il pan di Spagna e avvolgerlo nella carta da forno.
- Tagliarlo in quattro rotolini identici.
- Ripetere l'operazione anche con l'altra striscia di pan di Spagna.
Rifinitura
- Stendere la crema di cioccolato sui rotolini e spolverare con il cocco grattuggiato.
Presentazione
- Mettere i rotolini in piattini separati.
- Decorare con la scorza d'arancia, qualche ribes e una foglia di menta.
- Coprire con la salsa all'arancia.
Spaghettini funghi e arancia 

Ingredienti per 4 persone
400g spaghettini De Cecco
600g di prataioli coltivati (champignon)
1 arancia rossa
1 cipolla bianca
1 scalogno
sale - olio - pepe - maggiorana e prezzemolo.

Preparazione
In una padella affettare la cipolla e lo scalogno, unire abbondante olio, un pizzico di maggiorana e far dorare. Aggiungere i funghi tagliati a fette non troppo sottili, un po' di prezzemolo tritato e il resto della maggiorana. A cottura ultimata aggiungere il sale e il succo di metà arancia facendolo evaporare.Cuocere gli spaghettini molto al dente, mantecarli in padella con la salsa e servirli nei piatti spruzzati di pepe e prezzemolo e guarniti con una fetta d'arancia. "
Sformato d'arancia
Ingredienti:
-4 uova
-¾ di tazza di latte (180 ml)
-¼ di tazza di zucchero (60 g)
-2 cucchiai di margarina (30 g)
-3 cucchiai di farina (40 g)
-3 arance (480 g)
-1 cucchiaio di buccia d'arancia grattugiata
-zucchero a velo


 
Preparazione:
1. Sciogli la farina nel latte, aggiungi la margarina fusa e mescola bene.
2. Metti a cuocere a fuoco lento senza smettere di mescolare fino ad ottenere una crema liscia e densa.
3. Aggiungi la buccia grattugiata ed il succo d'arancia, lo zucchero ed un pizzico di sale.
4. Mescola bene. Lascia cuocere per 5 minuti e ritira dal fuoco.
5. Prendi solo i tuorli delle uova e battili fino a che siano schiumosi.
6. Aggiungili alla crema poco alla volta mescolando rapidamente per evitare che si cuociano.
7. Aspetta che la crema sia tiepida, aggiungi gli albumi battuti a neve ferma e versa il tutto in un recipiente senza ungerlo.
8. Metti subito a cuocere, quando è cotta e si è raffreddata decorala con lo zucchero a velo.
Acciughe Marinate all'Arancia 

Ingredienti per 8/10 porzioni
800 gr. acciughe pulite
4 arance
1 limone
vino bianco (vermentino, pinot grigio...)
sale, pepe
olio d'oliva
origano

 

 
Preparazione
Se le acciughe non sono pulite... fatelo con cura.. apritele, svuotatele, togliete la "coda", ci vuole pazienza e soprattutto TEMPO!! Una volta pulite, mettetele a strati in una
teglia alta, adagiatele con cura e ad ogni strato annaffiate con il succo delle 4 arance, del limone e un bicchiere abbondante di vino bianco.
Lasciate il tutto una notte a marinare nel frigorifero, il giorno dopo scolate le acciughe dalla marinatura e rimettetele poi nuovamente in una
teglia sempre a strati intercalando un pochino si sale, l'origano, una spolveratina di pepe (io uso una miscela di pepe.. rosa.. verde.. bianco.. nero la trovo molto più particolare ed aromatica!) e l'olio d'oliva, continuate fino ad esaurimento del pesce.
Sull'ultimo strato metto delle fettine di arancia tagliate fini come decorazione, togliete poi la
teglia dal frigo un po' prima di servirla per far liberare i profumi!!
Risultano molto morbide e delicate, l'arancia da un profumo particolare e l'origano contribuisce a renderlo un piatto molto fresco e piacevole!
Tagliolini al profumo d'arancia

 Ingredienti
2 arance non trattate
1/2 cartoncino di panna liquida
50 gr. di burro
2 tuorli
1 pizzico di coriandolo
sale e pepe

 
Preparazione
F
ondete il burro ed aggiungete la scorza grattugiata di un'arancia. Ricavate dei piccoli filamenti di scorza dall'altro frutto (l'ideale sarebbe il rigalimoni, ma ve la caverete anche con un coltellino affilato e molta pazienza) e metteteli da parte. In una ciotola, battere i tuorli con il succo di un solo frutto e la panna intiepidita, quindi profumate con il coriandolo, salate e pepate a piacere. Cuocete al dente i tagliolini e conditeli con il burro e la salsa, mescolando rapidamente. Servite subito, dopo aver guarnito con i fili di scorza.
Filetti di Fagiano al Succo di Arancia

Ingredienti per 4 persone
1 fagiano del peso di 1,2 - 1,5 Kg, svuotato, legato e bardato (con doppiopetto Caraceni)
1 bottiglia di vino secco bianco ( 5 dl per il faggiano, il resto berlo)
1 litro di brodo
2 grosse cipolle tagliate a "julienne"
2 carote medie tagliate a julienne
1 gambo di sedano tagliato a ... indovinate
1 mazzetto di odori
50 g di burro
1 ctav di farina
il succo filtrato di un limone
1 tuorlo d'uovo

Preparazione

Scaldare il vino e il brodo in una pentola per stufati e mettetevi le cipolle, le carote, il sedano ed il mazzetto di odori. Salate e pepate e fate sobbollire, coperto, per 30 minuti. Schiumate più volte con un cucchiaio forato. Aggiungere il fagiano e fatelo cuocere adagio, coperto, per 30 - 40 minuti o fino a quando sarà tenero. Toglietelo e lasciatelo in caldo su un piatto di portata. Filtrate il liquido di cottura. in un tegame fate sciogliere il burro e stemperatevi la farina. Cuocete per 5 minuti, mescolando con un cucchioio di legno poi incorporatevi, poco a poco, il liquido di cottura dl fagiano e continuate, sempre mescolando, fino a quando la salsa sarà ben densa (30 minuti, circa). Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare leggermente. Sbattete il tuorlo d'uovo con il succo del limone, filtrateli e aggiungeteli alla salsa.
scartare la bardatura, slegate il fagiano, tagliatelo, mettetelo su un piatto da portata e versatevi sopra la salsa.

Filetti di Sogliola all'Arancia

Ingredienti per 4 porzioni
" filetti di sogliola (o di altro pesce "bianco")
" 1 arancia
" 1 cucchiaio raso di parmigiano grattugiato
" 1 uovo
" sale
" pepe
" farina
" burro
Preparazione
Infarinare i filetti di sogliola e rosolarli in poco burro ed un pizzico di sale.
Spremere l'arancia.
Frullare il succo d'arancia con il tuorlo dell'uovo, il cucchiaio di parmigiano, sale e pepe.
Unire la salsina così preparata ai filetti di pesce, lasciar addensare un poco e servire

 

Insalata Barbabietole, Arance e Parmigiano

Ingredienti per 6 porzioni
600 gr. barbabietole rosse cotte
3 arance sbucciate ed affettate
una bella manciata di gherigli di noci
3 cucchiai di succo di arancia
1 cucchiaio di succo di limone
sale
pepe
3 cucchiai olio e.v. oliva
100 gr. parmigiano in lamelle

Preparazione
In un piatto da portata, o nei singoli piatti, sistemare le barbabietole affettate alternandole alle fette di arancia.
Tostare in forno le noci per una decina di minuti per abbrustolirle leggermente. Quindi tritarle finemente e spargerle sulle barbabietole e arance.
In una scodellina mescolare il succo di arancia, di limone, il sale e aggiungere a poco a poco l'olio continuando a mescolare.
Irrorare l'insalata con la salsina.
Con l'apposito attrezzino lamellate il formaggio e lasciatelo cadere sul o sui piatti.
Una generosa macinata di pepe e... listo!

Millefoglie all'Arancia e Cioccolato 

Ingredienti per 8 porzioni
250 gr di pasta sfoglia
1 arance non trattate
60 gr di cioccolato fondente tritato
60 gr di burro
6 tuorli
150 gr di zucchero
1/2 litro di latte
40 gr di farina
1/2 bustina di vanillina

 
Preparazione
Accendete il forno a 220°.
Stendete la sfoglia in un rettangolo sottile di 50x30 cm., farla riposare al fresco per 1 ora circa, poi metterla su una placca da forno spennellata d'acqua e bucherellarla ripetutamente con una forchetta.
Tagliarla in tre rettangoli uguali e cuocerla nel forno preriscaldato per 15 minuti circa.
Staccarla con delicatezza dalla placca.
Per la crema lavare ed asciugare l'arancia.
Grattugiatene la buccia (solo la parte arancione).
Fate
bollire il latte con la buccia grattugiata.
In una casseruola mescolare i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungervi la farina setacciata, la vanillina ed il latte bollente filtrato a filo.
Cuocere su fuoco basso per 7-8 minuti, mescolando sempre.
Fuori dal fuoco unire il burro a pezzetti ed il cioccolato.
Quando il cioccolato sarà sciolto, aggiungere il succo di un'arancia filtrato dai semi.
A questo punto montate la millefoglie: stendere metà della crema su uno dei rettangoli di sfoglia, coprire con il secondo rettangolo, stendervi il resto della crema e chiudere con il terzo rettangolo.
Spolverizzare la superficie di zucchero a velo.
MOUSSE DI ARANCE

Ingredienti
6 arance succose
6 uova
100 g di zucchero
1 foglio di colla di pesce

 
Preparazione
spremete 5 arance e mettete il succo in un pentolino con lo zucchero, la scorza grattugiata di 3 arance e 3 cucchiai di acqua. Mescolate bene il tutto. Sbattete i tuorli delle uova, tenendo da parte gli albumi per un successivo utilizzo, ed unirli al composto. Procedete alla cottura a bagnomaria, continuando a mescolare, fino a che la crema non si sarà addensata. Quando sarà piuttosto compatta aggiungete il foglio di colla di pesce che avrete fatto ammollare nell'acqua e mescolate ancora a lungo finché tutto non sarà diventato omogeneo. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Poi aggiungete gli albumi montati a neve fermissima.Versate il tutto in una zuppiera adatta per i dolci e mettete in frigo fino al momento di servire.
Per servire al meglio
assicuratevi che la mousse sia molto fredda, e guarnite con delle fettine di arancia e, a vostro gusto, con dei dolcetti o biscotti che ritenete adatti o semplicemente che vi piacciono.

 
INSALATA D'ARANCE

Ingredienti
6 arance (possibilmente rosse)
zucchero
orange brandy
qualche noce
 
Preparazione
Prima di tutto sbuccia le arance eliminando perfettamente le pellicine bianche, poi falle a spicchi.
Ti suggeriamo un modo per farlo al meglio:
prendi una forchetta ed infilza l'arancia in una delle due estremità, poi prendi un coltellino ben affilato ed introduci la lama tra uno spicchio e l'altro, in questa maniera verranno via ben puliti dalla pellicina che li contiene.
Prendi una coppa di cristallo:
se non ne possiedi una va bene un qualunque altro bicchiere di simili fattezze, suddividi gli spicchi di arance in ognuno dei bicchieri, spolverizza con dello zucchero, spruzzali con un po' dell'orange brandy ed aggiungi qualche gheriglio di noce spezzettato poi metti a macerare per un'ora circa.
Quando sarai pronto per servire:
mescola delicatamente le arance in ogni bicchiere e sei pronto per gustare questo particolare ... antipasto.

 
TAGLIOLINI ALL'ARANCIA

Ingredienti
1 arancia non trattata
1/2 bicchiere di panna liquida
50 g di burro
2 tuorli
sale pepe
 
Preparazione
Questo piatto è caratterizzato da un sapore decisamente particolare, siamo molto curiosi di sapere se l'hai amato o meno, quindi: aspettiamo i tuoi commenti!!!
Lava accuratamente l'arancia e grattugiane la scorza, poi tagliala a metà e spremi il succo di mezzo agrume.
Metti il burro con la scorza dell'arancia in una padellina e fallo sciogliere lentamente.
Prendi una zuppiera e disponi i tuorli che devi stemperare prima con il succo dell'arancia poi con la panna liquida. Aggiusta di sale e pepe.
Cuoci i tagliolini e rovesciali nella zuppiera con la salsa all'arancia, mescolando rapidamente per amalgamarli bene.
Versa sulla pasta il burro profumato all'arancia, mescola accuratamente e servi subito.
TACCHINO PROFUMATO ALLO ZENZERO

Ingredienti
600 g di fesa di tacchino ridotta a pezzetti
4 arance non trattate
un limone
una cipolla
30 g di burro
farina
4 cucchiai di panna
un pezzetto di zenzero
del prezzemolo
sale, pepe

 
Preparazione
Lava accuratamente 2 arance, spazzolane per bene la buccia con un apposito spazzolino, e grattugiane la scorza.
Infarina la fesa di tacchino con un velo di farina e scuotila leggermente per eliminare la farina in eccesso.
Fai appassire in una padella dai bordi alti la cipolla, in 20 g di burro, dopo averla affettata a velo, poi aggiungi la carne e falla rosolare girandola spesso in modo che si colorisca su tutti i lati.
Aggiungi alla carne del sale a tuo gusto, una generosa macinata di pepe se ti piace per insaporirla, e bagna con il succo delle arance mescolato a quello del limone.
Metti un coperchio al recipiente e fai cuocere il tacchino a fuoco basso per circa 20 minuti, girando i bocconcini di tanto in tanto.
Aggiungi la panna, trascorsi i 20 minuti, e profuma il tutto con un pezzetto di zenzero grattugiato.
Buon appetito!
INSALATA DI GRANCHIO AGLI AGRUMI

Ingredienti
2 pompelmi
2 arance
350 g di polpa di granchio in scatola
1 cucchiaio di succo di limone
1 mazzetto di erba cipollina
olio d'oliva
sale e pepe
Preparazione
Inizia sbucciando gli agrumi:
quindi i pompelmi, le arance e metti da parte 2 cucchiai di succo di pompelmo.
Prendi un coltellino seghettato e separa gli spicchi degli agrumi dalle pellicine e condiscili con sale e pepe. Disponi gli spicchi in singoli piatti di portata.
La polpa di granchio setacciala, eliminando il liquido di conservazione, condiscila con il succo del limone e del pompelmo, aggiusta di sale e pepe nella quantità che preferisci e distribuiscila sui piatti di portata, sopra gli spicchi degli agrumi, poi spolverizza con l'erba cipollina e porta in tavola!
TORTA DEL SOLE

Ingredienti
2 grosse arance non trattate
250 g di farina
120 g di zucchero
2 tuorli
130 g di burro
un pizzico di sale

 

 
Preparazione
In una ciotola metti la farina, 100 g di zucchero, il sale e 125 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzettini; aggiungi i tuorli ed amalgama rapidamente gli ingredienti. Con la pasta ottenuta forma una palla, che avvolgerai in un telo e lascerai riposare per un'ora. Nel frattempo imburra il fondo e le pareti di uno stampo rotondo di 22-24 cm di diametro, spolverizzalo con lo zucchero rimasto, quindi metti lo stampo sul fuoco basso per far sciogliere lo zucchero. Ti suggeriamo per fare in modo che il calore sotto lo stampo si diffonda in maniera uniforme, di utilizzare una reticella spargifiamma, facilmente reperibile. Le arance lavale bene, asciugale, riducile a fettine sottili e disponile sul fondo dello stampo a raggiera; procedi coprendole con la pasta stesa in un disco dello stesso diametro dello stampo e premila intorno ai bordi. Pratica una piccola incisione a croce nel centro della torta per facilitare la fuoriuscita del vapore e metti in forno a 190° per 35 minuti.
Trascorso questo tempo, togli la torta dal forno e lasciala intiepidire; poi rovesciala su un piatto e servila. Un consiglio: questa torta è ottima servita tiepida ed accompagnata con gelato alla crema o fiordilatte.

Arance in insalata 

Ingredienti:
4 arance, 50 g olive nere snocciolate, 3 cucchiaini di sale.

Preparazione:
Sbucciare al vivo le arance e tagliarle a fette. Raccoglierle in una terrina, condirle con il sale e l'olio e guarnirle con le olive nere.
Insalata di arance

Ingredienti:
3 patate, 2 arance, 1 cipolla, 1 cetriolo, sale, pepe, 6 cucchiai olio d'oliva, 1 arancia (scorza grattugiata).

Preparazione:
Lessare 3 patate in acqua salata, sbucciarle ancora calde e affettarle. Porle in un'insalatiera con 2 arance sbucciate a vivo e affettate, 1 cipolla tritata e 1 cetriolo affettato sottilmente. Salare, pepare e condire con 6 cucchiai d'olio d'oliva e la buccia grattugiata di un'arancia. Servire quando le patate sono ancora tiepide
Arance alla vaniglia con whisky

Ingredienti:
8 arance,
zucchero semolato gr 400,
panna freschissima gr 300,
1 baccello di vaniglia,
scotch whisky.
 

 
Preparazione:
Con un coltello affilatissimo (è importante) sbucciate le arance togliendo, nel fare questa operazione, contemporaneamente alla buccia, anche la pellicina che riveste gli spicchi. A lavoro ultimato le arance dovranno riuscire completamente pelate. Senza aprirle asportate anche la pellicina bianca che è tra uno spicchio e l'altro (dove questi si uniscono). Via via che le arance sono pronte mettetele in una terrina facendo un solo strato. Ponete sul fuoco in una casseruolina circa mezzo litro di acqua, il baccello di vaniglia e trecento grammi di zucchero sempre mescolando fate alzare il bollore, poi abbassate il fuoco e lasciate bollire lo sciroppo per circa dieci minuti. Aggiungetevi allora un bicchiere circa di whisky, mescolate, versate tutto sulle arance e tenetele al fresco per circa due ore. Nel frattempo, con un coltellino asportate alla metà abbondante delle scorze d'arance che vi sono rimaste tutta la pellicina bianca, poi tagliate quanto vi rimane a striscioline (tipo fiammiferi), mettetele in una casseruolina, copritele d'acqua, ponete sul fuoco e lasciate bollire per circa dieci minuti. Immergete poi le scorzette in acqua fredda corrente e lasciatele raffreddare. Solo allora rimettetele nella casseruolina, unite il restante zucchero e una cucchiaiata circa del liquido nel quale sono immerse le arance, ponete il recipiente sul fuoco e lasciatevelo, mescolando di tanto in tanto con una forchetta, sino a che le scorzette si sono caramellate e ben rivestite di zucchero (non devono indurirsi molto), quindi stendetele su un piatto e lasciatele raffreddare. Mettete in frigorifero anche una coppa grande (o delle coppet- te individuali) che userete per servire le arance ai commensali. Poco prima di portarle in tavola montate la panna e mettetela in una ciotola. Sistemate le arance nella coppa, irroratele con lo sciroppo rimasto nel recipiente (meno la vaniglia) distribuite sulle arance le scorzette candite e servite accompagnando con la panna montata.
 
Arance affettate

Ingredienti:
arance, zucchero, rum bianco o del kirsch.
 

 
Preparazione:
Per evitare il fastidio della sbucciatura si può presentare l'arancia già affettata, inumidita col succo che esce dalla polpa mentre si affetta il frutto, oppure leggermente cosparsa di zucchero e bagnata con del rum bianco o del kirsch. Questo modo di presentare le arance, va preparato almeno un'ora prima di portare il piatto a tavola, affinché l'arancia maceri nel succo. Va tenuta in luogo fresco, non in frigo per non farla scurire.
Zuppa di carote speziate e arance

Ingredienti:
1kg di carote affettate finemente – 2 cucchiai di olio di noci o olio d'oliva – 2 tazze di cipolle tritate – 2 grossi gambi di sedano, affettati – 1 ½ tazze di succo d'arancia fresca – ¼ tazza di vino bianco secco – 1 cucchiaino di cumino tritato, coriandolo e zenzero – ½ cucchiaino di noce moscata grattugiata – 1 tazza di latte scremato, latte di riso o di soia o a piacere – sale e pepe tritato fresco a piacere – 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato – 3 cucchiai di scalogno finemente tritato

Preparazione:
Conservare e mettere da parte 250 gr di carote. Scaldare l'olio in una grande casseruola. Aggiungere le cipolle ed il sedano e saltare a fuoco moderato, mescolare frequentemente, fino a doratura. Incorporare le carote (eccetto per le carote da mettere da parte) in 4 tazze d'acqua, il succo, il vino e le spezie. Portare ad ebollizione, quindi coprire e sobbollire a fuoco moderato fino a che la verdura si sia leggermente ammorbidita, circa 30 minuti. Trasferire il tutto in un contenitore per mixer e passare fino a che sia abbastanza soffice. Rimettere a fuoco lento e mescolare in latte sufficiente per dare alla zuppa una consistenza mediamente densa. Aggiungere sale e pepe a piacere. Lasciare riposare la zuppa per diverse ore prima di servire. Appena prima di servire, stufare le carote rimanenti fino a che siano tenere ma ancora croccanti e incorporarle nella zuppa con prezzemolo e scalogno. Assaggiare per aggiustare la consistenza e il sapore prima di servire.

© 2005 2013 Azienda Agricola Matarazzo Sebastiano Contrada Trigona SP 47 Lentini-Agnone Bagni 96011 Augusta (Sr)